Free cookie consent management tool by TermsFeed Policy Generator
Home > Ricette > Torta tiramisù

Torta tiramisù

Per il pan di spagna:
– Farina 150g
– Zucchero 150g
– Uova 4
– Lievito 8g

Per la crema al mascarpone:
– Mascarpone 300g
– Panna fresca 250ml
– Zucchero 6 cucchiai
– Colla di pesce 2 fogli
– Tuorli 3
– Albume 1

Per la bagna:
– Caffè espressi freddi 5

Per la crema al mascarpone:
– Chicchi di caffè ricoperti di cioccolato q.b.
– Cacao amaro q.b.

Oggi è il compleanno della mia mamma e per l’occasione ho preparato questa buonissima 𝐓𝐎𝐑𝐓𝐀 𝐓𝐈𝐑𝐀𝐌𝐈𝐒𝐔’🎂☕️🍫
Per la base ho sostituito i classici savoiardi con un sofficissimo pan di spagna a cui ho alternato una mousse al mascarpone da leccarsi i baffi.
Ci tengo a ringraziare @fackelmann_italia perchè grazie al suo fantastico kit affettatorte regolabile sono riuscita a tagliare alla perfezione il pan di spagna.

 

  1. Rompere le uova in una ciotola e montarle con le fruste elettriche.
  2. Unire lo zucchero un po’ alla volta e montare fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
  3. A questo punto unire la farina setacciata e il lievito.
  4. Versare l’impasto in una teglia foderata con carta forno del diametro di 24cm e cuocere il pan di spagna in forno “ventilato” (già caldo) a 160 gradi per 40 minuti. Quando il pan di spagna sarà cotto, sfornarlo e lasciarlo raffreddare completamente.
  5. Mettere in ammollo la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti.
  6. Per la crema al mascarpone iniziare il procedimento montando in una ciotola, con le fruste elettriche, la panna e 2 cucchiai di zucchero (*tenere da parte 2 cucchiai di panna, perchè serviranno per sciogliere la colla di pesce).
  7. Poi lavare le fruste, asciugarle e utilizzarle per montare 1 albume con 1 cucchiaio di zucchero in un’altra ciotola.
  8. Infine, in una terza ciotola, montare 3 tuorli con 3 cucchiai di zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Dopodiché incorporare anche il mascarpone.
  9. Mettere a scaldare in un pentolino i 2 cucchiai di panna tenuti da parte e, una volta che si sarà scaldata (non deve bollire), spegnere la fiamma, aggiungere la colla di pesce ben strizzata e farla sciogliere, mescolando con un cucchiaino.
  10. Unire la colla di pesce sciolta alla crema di tuorli e mascarpone, mescolando sempre con le fruste elettriche.
  11. Poi incorporare, con l’aiuto di una spatola, l’albume montato e infine anche la panna montata. La crema al mascarpone è pronta!
  12. Mettere la crema in una sac à poche e lasciarla riposare in frigo per massimo 30 minuti in modo che si rassodi leggermente (*mi raccomando non lasciare la crema in frigo per più tempo, perchè, contenendo gelatina, non deve solidificarsi eccessivamente, ma semplicemente rassodarsi un pochino!).
  13. Tagliare il pan di spagna con un coltello seghettato ottenendo due dischi.
  14. Tagliare due strisce di carta forno e rivestire i bordi di uno stampo a cerniera (questo procedimento servirà per sformare la torta alla fine, evitando che si attacchi allo stampo). Per far in modo che la carta aderisca più facilmente ai bordi, vi consiglio di ungere lo stampo con un po’ di burro.
  15. Disporre l’anello dello stampo sul piatto da portata e inserirvi dentro un disco di pan di spagna che costituirà la base del dolce.
  16. Bagnare la base del dolce con il caffè utilizzando un pennello.
  17. Distribuire sul pan di spagna uno strato di crema al mascarpone.
  18. Posizionare sopra il secondo disco di pan di spagna, bagnarlo con il caffè e ultimarlo con dei ciuffetti di mousse al mascarpone.
  19. Conservare la torta in frigo fino al momento del servizio.
  20. Prima di servire la torta, sfilare l’anello e decorarla con il cacao e i chicchi di caffè al cioccolato.

 

 

Ti piace questa ricetta? Condividila

Per curiosità, informazioni o proposte di collaborazione
clicca sul pulsante qui sotto.

Torna su