Free cookie consent management tool by TermsFeed Policy Generator
Home > Ricette > Risotto ai funghi porcini

Risotto ai funghi porcini

  • Riso carnaroli 350g
  • Funghi porcini 4
  • Brodo vegetale q.b.
  • Vino bianco un goccio
  • Prezzemolo un mazzetto
  • Parmigiano grattugiato 4 cucchiai
  • Scalogno 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Burro 40g
  • Olio
  • Sale
  • Pepe
  1. Pulire i funghi con un panno leggermente bagnato.
  2. Tagliare i gambi dei funghi a cubetti e le cappelle a fette.
  3. Cuocere i funghi in padella con un goccio d’olio, lo spicchio d’aglio, una macinata di pepe, due gambi di prezzemolo per 8-10 minuti circa. Solo alla fine unire un pizzico di sale ed eliminare l’aglio e i gambi di prezzemolo.
  4. In un’altra padella scaldare un filo d’olio, aggiungere lo scalogno tritato e cuocere a fiamma bassa per 5 minuti.
  5. Unire in padella il riso e farlo tostare.
  6. Condirlo con un pizzico di sale e poi sfumarlo con il vino.
  7. Iniziare a cuocere il risotto unendo piano piano il brodo vegetale caldo.
  8. Quando mancano circa 10 minuti al termine di cottura del riso, unire i funghi (*lasciandone da parte qualcuno per la decorazione del piatto) e proseguire la cottura del risotto.
  9. Quando il risotto sarà pronto, aggiungere il prezzemolo tritato, assaggiarlo e regolare di sale e pepe.
  10. A questo punto spegnere la fiamma e mantecare con burro e parmigiano.
  11. Servire il risotto e completarlo con i funghi tenuti da parte e un altro pochino di prezzemolo tritato.

Ti piace questa ricetta? Condividila

Per curiosità, informazioni o proposte di collaborazione
clicca sul pulsante qui sotto.

Torna su