Home > Ricette > Pici con salmone, verdurine e pesto di nocciole

Pici con salmone, verdurine e pesto di nocciole

Ingredienti per 4 persone

  • Pici 400g
  • Salmone 400g
  • Carote 2
  • Zucchine 2
  • Nocciole 100g
  • Parmigiano 1 cucchiaio
  • Basilico 15 foglie
  • Limone 1/2
  • Cipolla 1/2
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  1. Privare il salmone della pelle e tagliarlo a cubotti. Condire il salmone con il succo di metà limone, un filo d’olio e far riposare per almeno 10 minuti.
  2. Lavare le zucchine e carote e tagliarle a “julien”.
  3. Affettare molto sottile la cipolla.
  4. In una padella fare un soffritto con olio e cipolla e cuocere a fiamma bassa per 10 minuti. Unire anche le zucchine e le carote e proseguire la cottura a fiamma vivace per 5 minuti circa. (*Alla fine le verdure dovranno risultare croccanti, non lesse!). Regolare di sale e pepe le verdurine.
  5. Frullare con l’aiuto di un “mixer” ad immersione le nocciole, il basilico, il parmigiano, l’olio, un pizzico di sale e un pizzico di pepe, fino ad ottenere un PESTO.
  6. Scaldare bene una padella antiaderente e quando sarà caldissima versarvi dentro il salmone. Scottare il salmone su tutti i lati per pochi minuti (*non dovrà stracuocersi, ma al cuore dovrà rimanere di colore rosa!). All’ultimo salare e pepare il salmone.
  7. Cuocere la pasta in acqua bollente salata.
  8. Unire in un’ampia padella il salmone e le verdurine saltate e mettere scaldare sul fuoco piano piano. Quando la pasta sarà pronta scolarla direttamente nella padella e saltarla con il sughetto.
  9. Spegnere la fiamma e versare dentro la padella il pesto di nocciole.
  10. Mantecare la pasta a fiamma spenta e servire.

Ti piace questa ricetta? Condividila

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest