Home > Ricette > Gnocchi con branzino e carciofi

Gnocchi con branzino e carciofi

Ingredienti per 2 persone

  • Gnocchi 400g
  • Filetti di branzino 250g
  • Carciofi 2
  • Aglio 1 spicchio
  • Limone 1
  • Prezzemolo un mazzetto
  • Vino bianco un goccio
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  1. Privare i carciofi delle foglie esterne più dure e della barbetta interna. Poi tagliarli a fettine e metterli a bagno in una ciotola contenente acqua e il succo spremuto del limone in modo che non diventino neri.
  2. Tagliare la polpa del branzino a pezzettini.
  3. In una padella fare un soffritto con olio e aglio. Unire i carciofi, un pizzico di sale, una macinata di pepe e cuocere per 2-3 minuti. Poi aggiungere un goccio d’acqua e proseguire la cottura a fiamma bassa per 25 minuti.
  4. Unire in padella anche il pesce e sfumare con il vino.
  5. Regolare il sugo di sale e pepe e aggiungere anche un po’ di prezzemolo tritato. Proseguire la cottura per 10 minuti.
  6. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente leggermente salata.
  7. Scolare gli gnocchi in padella e saltarli con il sugo.
  8. Servire gli gnocchi con sugo di carciofi branzino completandoli con un po’ di prezzemolo tritato.

Ti piace questa ricetta? Condividila

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Seguimi su Instagram

Per curiosità, informazioni o proposte di collaborazione
clicca sul pulsante qui sotto.

Torna su