Home > Ricette > Finocchi ripieni di cous cous e lenticchie rosse

Finocchi ripieni di cous cous e lenticchie rosse

Ingredienti per 2 persone

  • Finocchi 2
  • Cous cous 50g
  • Uvetta 20g
  • Albicocche secche 2
  • Lenticchie rosse 60g
  • Cipolla metà
  • Succo di limone
  • Finocchietto selvatico 1 rametto
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  1. Mettere in ammollo in acqua tiepida l’uvetta e le albicocche.
  2. Tagliare a metà i finocchi, svuotarli e tagliare a dadini l’interno.
  3. Tagliare la cipolla a fettine sottili.
  4. In una padella scaldare un filo d’olio, unire la cipolla e l’interno dei finocchi e lasciar cuocere per 2 minuti. Aggiungere anche le lenticchie rosse, coprire con dell’acqua calda e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti, fino a quando tutto il liquido si sarà assorbito. Aggiustare di sale e di pepe solo alla fine.
  5. Versare il cous cous in una ciotola. Portare a bollore dell’acqua in un tegame con l’aggiunta di un pizzico di sale. Una volta che l’acqua sarà calda, versarla sul cous cous fino a coprirlo. Sigillare la ciotola contenente il couscous con un foglio di pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 10 minuti.
  6. Una volta che il cous cous sarà pronto, condirlo con un filo d’olio, il finocchietto tritato (oppure un po’ di barbette dei finocchi), l’uvetta, le albicocche tagliate a pezzettini, le lenticchie, un po’ di succo di limone, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Mescolare bene il tutto.
  7. Cuocere a vapore i finocchi lasciati interi per 3 minuti, poi scolarli, asciugarli e farcirli con il cous cous.
  8. Disporre i finocchi ripieni su una teglia foderata con carta forno e condirli con un ultimo giro d’olio.
  9. Versare un goccio d’acqua tra la carta forno e il testo (servirà per creare un po’ di umidità e far sì che i finocchi non si asciughino troppo in cottura).
  10. Cuocere in forno già caldo a 180° per 45-50 minuti circa. *Se vedete che i finocchi rischiano di colorirsi troppo, copriteli con un foglio di carta d’alluminio!

Ti piace questa ricetta? Condividila

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Seguimi su Instagram

Per curiosità, informazioni o proposte di collaborazione
clicca sul pulsante qui sotto.

Torna su