Free cookie consent management tool by TermsFeed Policy Generator
Home > Ricette > Crostata con crema e amarene

Crostata con crema e amarene

Per la pasta frolla:
– Farina “00” 250g
– Burro 120g
– Zucchero 120g
– Uovo 1
– Scorza grattugiata di 1/2 limone
– Lievito per dolci 1 cucchiaino
– Sale un pizzico

Per la crema pasticcera:
– Latte 500ml
– Amido di mais 20g
– Farina 20g
– Buccia di limone un pezzetto
– Uova intere 2
– Zucchero 105g

Per completare:
– Amarene di Cantiano 25-30

  1. Impastare tutti gli ingredienti indicati per la pasta frolla a mano o con l’aiuto dell’impastatrice (farina, burro, uovo, zucchero, la scorza grattugiata del limone, il lievito e il pizzico di sale) fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Formare un panetto, coprirlo con un foglio di pellicola e metterlo a riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  3. Nel frattempo preparare la crema. Mettere a scaldare in un pentolino sul fuoco il latte e la buccia del limone in modo che rilasci il suo profumo. Appena il composto sfiorerà il bollore, spegnerlo e lasciare in infusione per 5 minuti.
  4. In una ciotola sbattere le uova intere, lo zucchero, l’amido di mais e la farina fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Unire il latte profumato al limone filtrandolo con un passino.
  6. Versare il composto in un pentolino, portarlo sul fuoco e cuocere la crema a fiamma bassa, mescolandola sempre nello stesso verso, fino a quando si sarà addensata. Quando la crema sarà pronta, metterla in un piatto e lasciarla raffreddare.
  7. Stendere la pasta frolla con l’aiuto del mattarello per formare la base del dolce. (*Come potete vedere dalle foto, per facilitarmi questo passaggio ed essere abbastanza precisa, io ho steso la pasta frolla tra un foglio di pellicola e un foglio di carta forno; poi ho tolto la pellicola e ho ribaltato la carta forno contenente la base del dolce all’interno della tortiera).
  8. Disporre la base di pasta frolla all’interno della tortiera precedentemente rivestita con la carta forno e bucherellarla con l’aiuto di una forchetta (*io ho utilizzato una tortiera rettangolare in ceramica che non necessita della carta forno, ma se voi utilizzate un altro tipo di tortiera mettete sempre la carta forno per evitare che il dolce si attacchi).
  9. Versare sulla base del dolce la crema e poi distribuire le amarene di Cantiano.
  10. Con la pasta frolla avanzata formate le strisce e decorate la crostata a piacere.
  11. Cuocere la crostata in forno “statico” (già caldo) a 180 gradi per 35 min circa.
  12. Sfornare il dolce, lasciarlo raffreddare e servirlo.

Ti piace questa ricetta? Condividila

Per curiosità, informazioni o proposte di collaborazione
clicca sul pulsante qui sotto.

Torna su