Home > Ricette > Crema di topinambur, uovo in camicia e aglio nero

Crema di topinambur, uovo in camicia e aglio nero

Ingredienti per 2 persone

  • Topinambur 400g
  • Patate 150g
  • Cipolla 1/2
  • Uova di montagna 4
  • Parmigiano q.b.
  • Crema di aglio nero qualche goccia
  • Pane 4 fettine
  • Aceto 1 cucchiaio
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  1. In una padella fare un soffritto con olio e cipolla tritata. Unire i topinambur (precedentemente pelati e tagliati a pezzetti), un pizzico di sale, coprire con acqua e lasciar cuocere per 30 minuti. Frullare il tutto fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.
  2. Tostare le fette di pane in una padella.
  3. Mettere a bollire dell’acqua in un tegame. Non appena l’acqua raggiungerà il bollore, abbassare la fiamma al minimo (l’acqua non deve bollire forte, ma semplicemente sobbollire!) e versare nel tegame 1 cucchiaio di aceto. Rompere 1 uovo in una ciotolina. Creare un vortice all’interno del tegame con l’aiuto di un cucchiaio e versare l’uovo al centro. Lasciar cuocere l’uovo per 2 minuti e mezzo circa, poi scolarlo e adagiarlo in un piatto. Ripetere questa operazione anche con le altre uova. (*Mi raccomando, quando preparate l’uovo in camicia, cuocete sempre 1 uovo alla volta! Non mettete le uova tutte insieme!).
  4. Servire la crema di topinambur nel piatto da portata. Posizionarvi sopra una fetta di pane tostato e l’uovo in camicia.
  5. Completare il piatto con qualche goccia di crema di aglio nero, un po’ di parmigiano grattugiato, una macinata di pepe e un filo d’olio crudo.

Ti piace questa ricetta? Condividila

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Seguimi su Instagram

Per curiosità, informazioni o proposte di collaborazione
clicca sul pulsante qui sotto.

Torna su