Home > Ricette > Crema di piselli e pancetta con provola affumicata e polpo croccante

Crema di piselli e pancetta con provola affumicata e polpo croccante

Ingredienti per 4 persone

  • Polpo 1kg
  • Provola affumicata 1
  • Acqua di provola affumicata 2 mestoli
  • Piselli (già sgranati) 1kg
  • Patate 3
  • Pancetta arrotolata 1 fetta
  • Cipolla 1/2
  • Pomodorini datterini 12
  • Zucchero
  • Erbe aromatiche (basilico, menta, origano, maggiorana, timo)
  • Aglio 3 spicchi
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  1. Preparare i POMODORINI CONFIT in questo modo: –> Tagliare i pomodorini a metà e disporli su una teglia rivestita di carta forno; condirli con un pizzico di sale, un pizzico di pepe, un pizzico di zucchero, un bel giro d’olio, l’aglio e le erbe aromatiche; cuocere in forno a 150 gradi per 2 ore circa.
  2. Per il POLPO: –> Cuocere il polpo in acqua bollente per 45 minuti, poi spegnere la fiamma e farlo raffreddare nella sua acqua di cottura. Scolarlo, tamponarlo per bene con della carta assorbente e ungerlo con un po’ di olio. Cuocere il polpo in padella a fiamma vivace per qualche minuto fino a quando si sarà formata una bella crosticina.
  3. Per la CREMA DI PISELLI: –> Tritare la cipolla finemente; tagliare la pancetta a cubetti; tagliare le patate a fettine sottilissime; in padella fare un soffritto con olio e pancetta; unire alla padella anche la cipolla e le patate e cuocere a fiamma bassa per 10 minuti; unire anche i piselli; aggiungere un po’ dell’acqua della provola e cuocere per 10 minuti; regolare di sale e pepe e frullare il tutto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea; filtrare la crema con l’aiuto di un passino.
  4. Tagliare la provola affumicata a dadini.
  5. Servire alla base del piatto la crema di piselli, disporvi sopra il polpo rosticciato e qualche dadino di provola.
  6. Completare il piatto con i pomodorini confit, un filo di olio crudo e una bella macinata di pepe.

Ti piace questa ricetta? Condividila

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest