Home > Ricette > Caserecce con carciofi, patate e olive

Caserecce con carciofi, patate e olive

Ingredienti per 4 persone

  • Caserecce integrali 350g
  • Carciofi 4
  • Patate 2
  • Aglio 2 spicchi
  • Prezzemolo un mazzetto
  • Olive 10/12
  • Vino bianco un goccio
  • Limone 1
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  1. Separare i gambi dei carciofi dai fiori. Eliminare la parte esterna dei gambi dei carciofi, tagliarli a pezzetti e metterli in una ciotola contente acqua e succo di limone in modo che non diventino neri. Privare i fiori delle foglie esterne più dure, dividerli a metà, eliminare la “barba” interna e poi tagliarli a fettine. Mettere anche questi nella ciotola contenente acqua e limone e lasciarli lì fino al momento della cottura.
  2. In una padella fare un soffritto con olio e aglio.
  3. Aggiungere prima i gambi dei carciofi e lasciarli cuocere per 8 minuti.
  4. Unire anche i fiori dei carciofi tagliati a fettine.
  5. Sfumare con il vino.
  6. Condire con un pizzico di sale, una macinata di pepe e lasciar cuocere a fiamma bassa per 20 minuti circa.
  7. Pelare le patate, tagliarle a dadini e sbollentarle per 3 minuti.
  8. Scolare le patate direttamente nel sugo di carciofi, regolare di sale e pepe e proseguire la cottura per altri 10/15 minuti (se necessario aggiungere un goccio d’acqua).
  9. Cuocere la pasta in acqua bollente salata (*io ho utilizzato la stessa acqua di cottura delle patate).
  10. Aggiungere le olive al sugo.
  11. Scolare la pasta al dente direttamente in padella con il sugo e terminare di cuocerla con un goccio di acqua di cottura.
  12. Mantecare con un filo d’olio, completare con il prezzemolo tritato e servire. *A piacere potete aggiungere un pochino di parmigiano grattugiato.

Ti piace questa ricetta? Condividila

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Seguimi su Instagram

Per curiosità, informazioni o proposte di collaborazione
clicca sul pulsante qui sotto.

Torna su